Donati oltre 38.000 pasti grazie alla campagna Caritas

Scegliere la bolletta elettronica è un piccolo gesto che ha permesso di contribuire a dare un aiuto concreto a chi ha più bisogno. Grazie ad una campagna durata da metà aprile a fine giugno il Gruppo Hera ha trasformato le oltre 76.800 richieste di attivazione della bolletta per e-mail nell’equivalente di oltre 38.000 pasti da destinare alle persone in difficoltà in Emilia-Romagna, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Marche, Lombardia e Puglia, a fronte dei 25.000 previsti, oltre 10.000 in più.
Per ciascuna richiesta di attivazione ricevuta dai clienti, sono stati donati 2 euro a favore della Caritas Italiana per comprare pasti destinati alle persone in difficoltà.

La donazione a Trieste e Padova

In particolare, una parte dei fondi raccolti dal Gruppo Hera, di cui EstEnergy fa parte, è stata destinata dalla Caritas a una serie di progetti: a Padova per il sostegno a famiglie attraverso la distribuzione di viveri a domicilio, ascolto e accompagnamento, attraverso le Parrocchie di Borgoricco, Cave, Chiesanuova, Salboro e San Lazzaro; a Trieste per l’acquisto di beni alimentari per l’emporio della solidarietà di via di Chiadino.
Questa volta scegliere bollett@web, oltre a rappresentare un vantaggio per i clienti, in termini di comodità e puntualità di consegna, e un gesto sostenibile per l’ambiente, grazie al risparmio di carta e alla riduzione delle emissioni in atmosfera per produrla e trasportarla, ha garantito anche un importante supporto sociale.
 
Cristian Fabbri: “Insieme si possono raggiungere risultati concreti”
“Con le agevolazioni già attivate per il pagamento delle bollette e questa ulteriore iniziativa in collaborazione con Caritas Italiana, abbiamo voluto dare un contributo concreto a chi si trova in maggiore difficoltà, aggravata anche dall’emergenza sanitaria” commenta Cristian Fabbri, Amministratore delegato di EstEnergy. “Il superamento degli obiettivi dimostra come insieme e grazie a una scelta solidale e sostenibile dei nostri clienti, si possono raggiungere risultati molto concreti per il territorio”.
 
 
 
 
03.07.2020
by redazione EstEnergy
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.