PASSAGGIO A ESTENERGY DA ALTRO FORNITORE

GAS E LUCE

Interventi come riparazioni dei guasti o ripristino dell’alimentazione restano di competenza del distributore locale che gestisce sia le reti sia i contatori, di cui è anche proprietario.
 
 

GAS E LUCE

La responsabilità della lettura del contatore resta del distributore locale, che la effettuerà con la solita periodicità. Sarà invece EstEnergy a calcolare l’importo dovuto dal cliente e ad emettere la relativa bolletta.
 
 

GAS E LUCE

No. Il cambio di fornitore non prevede alcun intervento sulla rete o sull’impianto.
Qualche giorno prima del passaggio effettivo, la società responsabile del servizio di distribuzione effettua una semplice lettura del contatore per poter saldare il contratto col vecchio fornitore.
 
 

GAS E LUCE

No. Il cambio di fornitore è gratuito e tutte le pratiche saranno a carico di EstEnergy.
L’unica spesa che dovrai sostenere è quella per il deposito cauzionale per la fornitura del gas, che non ti verrà addebitato solo se attivi la domiciliazione delle bollette (SEPA SDD).
 
 

GAS E LUCE

Per cambiare fornitore saranno necessari 1 o 2 mesi a partire dalla stipula contrattuale: il tempo necessario a completare tutte le verifiche e le pratiche richieste dall’Autorità. 
In ogni caso, la data di inizio fornitura sarà comunicata da EstEnergy al momento della sottoscrizione del contratto.
 
 

Gas

Se hai un contratto attivo con un altro fornitore, passare a EstEnergy è semplice e gratuito! Non dovrai cambiare impianto, intervenire sui contatori e nemmeno gestire le pratiche.

Scegli l’offerta EstEnergy che più fa per te: per effettuare la richiesta basterà avere a portata di mano una bolletta recente, dove troverai riportati tutti i dati necessari!

Una volta stipulato il contratto, il cambio del fornitore avverrà, a seconda del canale utilizzato, entro massimo 90 giorni dalla data di sottoscrizione per le utenze domestiche ed entro massimo 120 giorni per le utenze non domestiche.

La lettura di passaggio sarà effettuata il giorno di decorrenza del nuovo contratto dalla società di distribuzione e comunicata ad entrambe le società di vendita. Nel caso in cui il contatore non sia accessibile, la società di distribuzione comunicherà ad entrambe le società di vendita una lettura “calcolata” che sarà considerata “reale” a tutti gli effetti.


INFORMAZIONI NECESSARIE

• Informazioni reperibili in bolletta:
o Dati intestatario: nome e cognome o ragione sociale, Codice Fiscale o P.Iva
o Codice PDR e Matricola del contatore
o Indirizzo di fornitura e di recapito, se diverso da quello di fornitura
o Uso della fornitura: acqua calda, cottura, riscaldamento (fornitura domestica), usi diversi
• Dati di contatto: recapiti telefonici ed email
• Codice IBAN, se vuoi attivare la domiciliazione bancaria

DOCUMENTI DA PRESENTARE

• Documento d’identità
• possibilmente prima pagina di una bolletta o contratto dell’attuale fornitore
• eventuale delega con documento d’identità del delegato e del delegante

PER SOCIETA', CORPI DIPLOMATICI E FORZE ARMATE:
Si consiglia di verificare il diritto ad agevolazioni fiscali consultando l'apposita informativa nella sezione Modulistica. L'applicazione di agevolazioni non è automatica: se si ha diritto, è necessario farne specifica richiesta, inviando la relativa modulistica.

COSTI

La pratica non prevede costi.
Nella prima bolletta emessa sarà addebitato il solo deposito cauzionale, pari a €25,00 (per consumi fino a 500 mc annui) o €77,00 (per uso cottura o anche riscaldamento/acqua calda sanitaria), che sarà restituito con l’attivazione della domiciliazione bancaria.

 
 

Luce

Se hai un contratto attivo con un altro fornitore, passare a EstEnergy è semplice e gratuito! Non dovrai cambiare impianto, intervenire sui contatori e nemmeno gestire le pratiche. Per effettuare la richiesta basterà avere a portata di mano una bolletta recente, dove troverai riportati tutti i dati necessari!

Una volta stipulato il contratto, il cambio del fornitore avverrà, a seconda del canale utilizzato, entro massimo 90 giorni dalla data di sottoscrizione per le utenze domestiche ed entro massimo 120 giorni per le utenze non domestiche (le tempistiche si riducono a 30 giorni per utenze non domestiche in regime di Maggior Tutela).

La lettura di passaggio sarà effettuata il giorno di decorrenza del nuovo contratto dalla società di distribuzione e comunicata ad entrambe le società di vendita. Nel caso in cui il contatore non sia accessibile, la società di distribuzione comunicherà ad entrambe le società di vendita una lettura “calcolata” che sarà considerata “reale” a tutti gli effetti.


INFORMAZIONI NECESSARIE

• Informazioni reperibili in bolletta:
o Dati intestatario: nome e cognome o ragione sociale, Codice Fiscale o P.Iva
o Codice POD
o Potenza impegnata e disponibile (kW) dell'impianto
o Consumo annuo presunto (kWh)
o Uso della fornitura: domestico residente, domestico non residente o usi diversi da abitazione
o Indirizzo di fornitura e di recapito, se diverso da quello di fornitura
• Dati di contatto: recapiti telefonici e e-mail
• Codice IBAN, se vuoi attivare la domiciliazione bancaria

DOCUMENTI DA PRESENTARE

• Documento d’identità
• possibilmente prima pagina di una bolletta o contratto dell’attuale fornitore
• eventuale delega con documento d’identità del delegato e del delegante

PER SOCIETA', CORPI DIPLOMATICI E FORZE ARMATE:
Si consiglia di verificare il diritto ad agevolazioni fiscali consultando l'apposita informativa nella sezione Modulistica. L'applicazione di agevolazioni non è automatica: se si ha diritto, è necessario farne specifica richiesta, inviando la relativa modulistica.
Si ricorda, inoltre, che per l'energia elettrica hanno diritto ad IVA agevolata anche le persone fisiche (C.F.) intestatarie di contratti per box auto, cantine e magazzini di pertinenza dell'abitazione principale.

COSTI

La pratica non prevede costi.

 
 
Torna indietro
Contattaci
Puoi contattarci telefonicamente, via email oppure recarti direttamente in uno dei nostri sportelli sul territorio.
 
Numero verde
800 046 200
 
 
modulo richieste online
 
 
sportelli territoriali
 
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.