Che cos'è e a quanto ammonta il deposito cauzionale?

GAS

Il Deposito Cauzionale è una somma di denaro che può essere richiesta dalle società di vendita ai clienti a titolo di garanzia, per tutelarsi da eventuali morosità e insolvenze.
Il versamento del deposito cauzionale non è dovuto se il pagamento avviene tramite domiciliazione bancaria/postale o su carta di credito, che costituiscono forma di garanzia equivalente al deposito.
In caso di cessazione del contratto e in assenza di insolvenze, il deposito cauzionale viene restituito, maggiorato degli interessi legali e in conformità a quanto disposto dall’AEEGSI (articolo 12 della delibera n. 229/01 del 18/10/2001 e successive modifiche e integrazioni).

Ciascun operatore può scegliere se e in quale misura applicare il deposito cauzionale. L’AEEGSI stabilisce i valori massimi applicabili nel mercato tutelato (TIVG, articolo 5 della Delibera n. 64/09 del 28/5/2009 e successive modifiche e integrazioni).  Gli importi del deposito cauzionale applicati da EstEnergy ai clienti gas sono più bassi dei massimali stabiliti dalla normativa:

 CONSUMI (Smc/anno)  DEPOSITO CAUZIONALE ESTENERGY DEPOSITO CAUZIONALE DA NORMATIVA (importo massimo applicabile) 
 fino a 500  25 € 30 € 
 fino a 1500  77 € 90 € 
 fino a 2500  77 € 150 €
 fino a 5000  77 € 300 € 
 oltre 5000
77 €
 1 mensilità di consumo medio
del cliente al netto delle imposte

In bolletta, all'interno della sezione I DATI DELLA TUA FORNITURA, viene sempre riportato il valore del Deposito cauzionale versato. In caso di domiciliazione attiva, l'importo risulterà pari a 0,00 €, perché l'attivazione del sistema di pagamento SEPA SDD è considerata garanzia equivalente al versamento del deposito stesso. Qualora l'attivazione della domiciliazione avvenga successivamente all'emissione della prima bolletta, il deposito versato sarà restituito.
 
 

LUCE

Il Deposito Cauzionale è una somma di denaro che può essere richiesta dalle società di vendita ai clienti a titolo di garanzia, per tutelarsi da eventuali morosità e insolvenze.
Il versamento del deposito cauzionale non è dovuto se il pagamento avviene tramite domiciliazione bancaria/postale o su carta di credito, che costituiscono forma di garanzia equivalente al deposito.
EstEnergy ha deciso di non applicare alcun deposito cauzionale sui contratti luce
, a prescindere dalla modalità di pagamento scelta dal cliente. L’AEEGSI stabilisce i seguenti valori massimi applicabili nel mercato di maggior tutela (TIV, articolo 12 della delibera n. 301/2012/R/eel del 19/12/2012 e successive modifiche e integrazioni):


 DEPOSITO CAUZIONALE
ESTENERGY
DEPOSITO CAUZIONALE DA NORMATIVA
(importo massimo applicabile) 
 Uso domestico -
cliente in bassa tensione
0 € 11,50 €/kW di potenza impegnata
(esempio: 3 kW = 34,5 €)
Uso non domestico -
cliente in bassa tensione
(potenza inferiore a 16,5 kW)
 0 € 15,50 €/kW di potenza impegnata
(esempio: 3 kW = 46,5 €)
 POD oggetto
di "bonus sociale"
 0 € 5,20 €/kW di potenza impegnata
(esempio: 3 kW = 15,6 €)
 Tutti gli altri casi  0 € Minore o uguale alla miglior stima
dei corrispettivi dovuti per
un periodo di fatturazione 

 
 
Torna indietro
Contattaci
Puoi contattarci telefonicamente, via email oppure recarti direttamente in uno dei nostri sportelli sul territorio.
 
Numero verde
800 046 200
 
 
modulo richieste online
 
 
sportelli territoriali
 
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.