Comunicazione obbligatoria dei dati catastali

I dati catastali identificativi dell’immobile presso cui è attivata la fornitura di energia elettrica e/o gas naturale, da indicarsi nel modulo predisposto, in base alla Legge Finanziaria 2005 (legge n. 311 del 30/12/2004 – art. 1 comma 333) devono essere acquisiti dalla Società per essere successivamente trasmessi all’Anagrafe Tributaria.
Al riguardo La informiamo che, ai sensi dell’art. 13, comma 1, lett. c del D.P.R. 29/09/1973 n. 605 (modificato dall’art. 2 del D.L. 30/09/2005 n.203, convertito nella L. 02/12/2005 n. 248), qualora venga omessa la comunicazione dei dati catastali da parte del Cliente alla Società che svolge attività di somministrazione di gas, energia elettrica e servizi idrici, ovvero qualora tali dati vengano comunicati in maniera inesatta, è applicabile al Cliente la sanzione amministrativa da 203,00 a 2.065,00 euro.
Inoltre, in base a quanto previsto dalla circolare dell’Agenzia delle Entrate 44/E del 19/10/2005, nell’ipotesi di mancata comunicazione dei dati catastali, da parte del Cliente, la Società di somministrazione deve farne segnalazione all’Agenzia delle Entrate, per i controlli fiscali a carico del Cliente stesso.

Nel modulo troverà riportate le seguenti informazioni:

  • istruzioni per la compilazione
  • istruzioni per l’invio
  • dove reperire i dati catastali
  • come richiedere maggiori informazioni
  • riferimenti per approfondimenti normativi e legislativi
 
 
Contattaci
Puoi contattarci telefonicamente, via email oppure recarti direttamente in uno dei nostri sportelli sul territorio.
 
Numero verde
800 046 200
 
 
modulo richieste online
 
 
sportelli territoriali
 
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.