Richiesta di spostamento del contatore

Gas

Lo spostamento di un contatore richiede sempre l’effettuazione di una prima valutazione da parte del Distributore locale (gestore delle reti), che deve verificarne la fattibilità e gli eventuali costi di esecuzione dei lavori.
La prima cosa da fare, quindi, è richiedere un preventivo e fissare l’appuntamento per il sopralluogo tramite EstEnergy, che si occuperà dell’intermediazione con la società di distribuzione. A seguito del sopralluogo riceverai un preventivo con gli eventuali costi da sostenere.
In caso di accettazione, per dare avvio dei lavori, dovrai presentare la copia del preventivo firmata e accompagnata dagli allegati e dalla ricevuta di pagamento, qualora il preventivo prevedesse dei costi.

A lavori completati, per richiedere la riattivazione della fornitura, dovrai seguire le procedure previste dalla Delibera 40/14, consegnando agli sportelli EstEnergy tutta documentazione tecnica necessaria in caso di nuove attivazioni o modifiche degli impianti. Per verificare di cosa avrai bisogno e scaricare la modulistica clicca qui.

INFORMAZIONI NECESSARIE PER RICHIEDERE IL SOPRALLUOGO

• PDR oppure Matricola del contatore
• Dati intestatario: nome e cognome (o ragione sociale) dell’intestatario dell’utenza, Codice fiscale/P.Iva
• Indirizzo di fornitura (se contratto non attivo con EstEnergy )
• Potenza in kW dell’impianto
• Recapito telefonico raggiungibile per comunicazioni tempestive
• Recapito email o fax o postale per invio documentazione e gestione pratica.

DOCUMENTI DA PRESENTARE
Elenco con riferimento a eventuali moduli da scaricare:
modulo Richiesta di Preventivo Gas (se la richiesta non viene effettuata allo sportello)
• Documento d’identità dell’intestatario del contratto o del legale rappresentante in caso di società
• Eventuale delega con documento d’identità del delegato e del delegante.

COSTI PER LO SPOSTAMENTO DEL CONTATORE
Oltre al pagamento di quanto previsto nel preventivo redatto dalla società di distribuzione, nella prima bolletta utile saranno addebitati anche i costi per gli accertamenti documentali previsti dalla Delibera 40. Tali costi variano a seconda della potenza del contatore installato e, per ogni accertamento su rete AcegasApasAmga, ammontano a:
• € 47,00 per i contatori fino a 35 kW di potenza
• € 60,00 per i contatori tra i 36 e i 350 kW di potenza
• € 70,00 per i contatori oltre 350 kW di potenza

Gli importi indicati saranno soggetti all’applicazione dell’IVA.
 
 

AGLI SPORTELLI

 
 

AL TELEFONO

 
 

ONLINE

 
 

VIA FAX

 
 
 
 

Luce

L’iter, le tempistiche e i costi per lo spostamento di un contatore elettrico (gruppo di misura) cambiano a seconda della distanza in metri della nuova ubicazione rispetto alla precedente.

Spostamenti entro i 10 metri

Per questo genere di spostamento ti sarà sufficiente presentare la richiesta ad EstEnergy e, nell’arco di una settimana lavorativa, la società di distribuzione provvederà a verificare l’impatto del lavoro (sopralluogo) ed entro 15 giorni ad eseguirlo.
Il costo sarà pari a €198,80 +IVA.

Spostamenti oltre i 10 metri

Per gli spostamenti superiori ai 10 metri, invece, EstEnergy dovrà richiedere sempre un preventivo alla società di Distribuzione che, a seguito di sopralluogo, sarà emesso entro 20 giorni lavorativi.
In caso di lavori semplici, l’esecuzione avverrà entro 15 giorni lavorativi dall’accettazione del cliente, in caso di lavori complessi, entro 60 giorni.
Sappi che per gli spostamenti superiori ai 10 metri è previsto il versamento di un acconto di 100€ per l’emissione del preventivo (addebitato sulla prima bolletta utile), che non sarà restituito anche in caso di mancata accettazione dello stesso.


INFORMAZIONI NECESSARIE

• POD (ricavabile dal display del contatore oppure in qualsiasi bolletta)
• Spostamento entro/oltre i 10 metri
• Recapito telefonico raggiungibile per comunicazioni tempestive
• Recapito email o fax o postale per invio documentazione / gestione pratica

DOCUMENTI DA PRESENTARE

• Documento d’identità dell’intestatario del contratto
• eventuale delega con documento d’identità del delegato e del delegante
 
 

AGLI SPORTELLI

 
 

AL TELEFONO

 
 

ONLINE

 
 

VIA FAX

 
 
 
 
Torna indietro
Contattaci
Puoi contattarci telefonicamente, via email oppure recarti direttamente in uno dei nostri sportelli sul territorio.
 
Numero verde
800 046 200
 
 
modulo richieste online
 
 
sportelli territoriali
 
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.