Cosa significa Tipo misuratore (contatore)?

gas

Indica le caratteristiche del contatore installato. Nel gas si distinguono solo due tipologie di contatori: tradizionali (ancora largamente diffusi ma in via di sostituzione) ed elettronici.
 
 

luce

Identifica la tipologia di contatore installato. Si distinguono contatori elettronici gestiti per fasce,
gestiti monorari, gestiti orari e contatori tradizionali:

Contatore elettronico gestito per fasce: è il contatore elettronico in grado di misurare l’energia consumata nelle diverse fasce orarie (F1, F2 e F3).

Contatore elettronico gestito orario: è il contatore elettronico in grado di misurare l’energia consumata ora per ora.

Contatore elettronico gestito monorario: è il contatore elettronico non ancora riprogrammato e quindi non in grado di misurare l’energia consumata nelle diverse fasce orarie o ore della giornata.

Contatore tradizionale: il contatore non elettronico che non è in grado di misurare l’energia
né per singole fasce né per ora.

I contatori elettronici sono generalmente telegestiti dal distributore, il che facilita i tempi di apertura/chiusura della fornitura.
 
 
Torna indietro
Contattaci
Puoi contattarci telefonicamente, via email oppure recarti direttamente in uno dei nostri sportelli sul territorio.
 
Numero verde
800 046 200
 
 
modulo richieste online
 
 
sportelli territoriali
 
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.