Chi paga il canone TV nelle case in affitto?

Luce - Canone RAI

Vale il principio che il canone segue la residenza. Il proprietario che già versa il canone per la prima casa, quella dove ha residenza, non sarà tenuto a pagare il canone una seconda volta se ha dato una casa in affitto e l’utenza elettrica è a lui intestata.
L’affittuario, invece, è tenuto al pagamento del canone indipendentemente dalla proprietà dell’appartamento e dall’intestazione dell’utenza elettrica, se detiene un apparecchio tv nell’appartamento preso in affitto: il canone è legato infatti alla detenzione dell’apparecchio e non alla proprietà.
 
 
Torna indietro
Contattaci
Puoi contattarci telefonicamente, via email oppure recarti direttamente in uno dei nostri sportelli sul territorio.
 
Numero verde
800 046 200
 
 
modulo richieste online
 
 
sportelli territoriali
 
 
 
Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.